Si può sostituire un filtro antiparticolato da soli ?

Si può sostituire un filtro antiparticolato da soli ?

Le rigenerazioni non cambiano nulla, il verdetto è arrivato : il filtro antiparticolato della vostra auto è decisamente fuori uso. La domanda allora sorge spontanea: dove si può trovare un DPF di qualità e conveniente ? Poi, sorge una seconda domanda : è possibile sostituire il DPF da soli, per ridurre i costi ? In questo breve articolo, vedremo in cosa consiste la manipolazione, quali attrezzature sono necessarie e soprattutto : è un'operazione complicata ?

Sostituzione di un DPF: cosa comporta ?

Il DPF, su un'auto, si trova sulla linea di scarico. Di solito si trova tra il convertitore catalitico (o catalizzatore) e il silenziatore intermedio. Se il veicolo ha un sistema d'iniezione AdBlue, allora il filtro antiparticolato si trova appena prima. Prende la forma di un cilindro incluso nella linea. L'operazione si svolge in diverse fasi. Il primo passo consiste nell'allentare i morsetti situati prima e dopo il DPF. Si consiglia di usare uno sgrassatore/stripper come WD-40 per evitare di danneggiare le filettature delle viti. Poi dovete rimuovere con attenzione il DPF, facendo attenzione a notare la posizione delle diverse viti, il posizionamento dei sensori (se ce ne sono) e i tubi flessibili. Puoi anche fare delle foto ad ogni passo in caso di esitazionen.

Il nuovo filtro antiparticolato è ora pronto per essere installato. Prima di questo, è necessario sostituire le guarnizioni per garantire una buona tenuta. Posizionare il DPF, sostituire i morsetti, i sensori e i tubi. Non dimenticate di riattaccare le protezioni termiche se il vostro veicolo le ha. L'operazione non è impossibile, ma è consigliabile essere un minimo tuttofare e meticoloso. È anche altamente raccomandato avere un ponte o una fossa per accedere in modo sicuro sotto la vostra auto. Se necessario, le candele possono fare il trucco, ma vi invitiamo a non passare mai sotto una macchina semplicemente sollevata da un cric.

Una volta fatta la sostituzione, si accenderà una spia del motore. In effetti, è necessario utilizzare un caso diagnostico perché il nuovo DPF funzioni correttamente. Se esistono delle applicazioni mobili che si collegano al computer di bordo, è consigliabile utilizzare un'attrezzatura di qualità professionale. Prima di effettuare l'operazione meccanica, è consigliabile avere qualcuno che possa aggiornare il sistema informatico del veicolo per tenere conto del nuovo filtro antiparticolato.

Passare attraverso un professionista

Per un professionista, che ha tutta l'attrezzatura per effettuare la sostituzione di un DPF, l'operazione è facile e veloce. Quindi, i costi sono relativamente ragionevoli. Contate tra 80 e 300 €, in media, per il cambio di attrezzatura, senza includere il costo del filtro antiparticolato stesso. Per i veicoli ancora in garanzia del costruttore, si consiglia vivamente di effettuare l'operazione in un concessionario o in un'officina autorizzata.

Infine, se volete sostituire il vostro DPF da soli, dovete avere l'attrezzatura giusta per farlo in modo sicuro. Senza questo, l'uso di un professionista rimane la soluzione più raccomandata, soprattutto per la parte software. È un'operazione che non dovrete ripetere regolarmente, poiché la vita di un DPF è generalmente di almeno 120 000 chilometri. Alcuni possono anche andare ben oltre, purché si eviti l'uso urbano, che rende difficile tenere pulita l'auto cicli di rigenerazione avere luogo.

Quando deve essere sostituito il filtro antiparticolato ?

Quanto spesso è necessario sostituire un DPF dipende principalmente dal vostro stile di guida. Non lo ripeteremo mai abbastanza, i brevi viaggi ripetuti in città sono il nemico giurato del tuo filtro. Questo non ha il tempo di svolgere il suo ruolo. Nei viaggi brevi, i gas di scarico non possono essere elaborati correttamente. La fuliggine si accumula nella stanza ed è così che si intasa.

Quando il DPF è pieno di fuliggine, l'ECU attiva una combustione per pulire la parte. Se si interrompe il ciclo di rigenerazione, non sarà efficace. Dopo un certo tempo, il filtro perde la sua efficienza e il sistema va in default. La luce del motore si accende, è il momento di agire.

Tuttavia ci sono alcuni segnali di avvertimento che dovrebbero mettervi in guardia : l'aumento del consumo di carburante o la perdita di potenza del vostro motore sono tra questi.

Quanto costa sostituire il pezzo ?

Se vi state chiedendo quanto costa sostituire un DPF, non c'è un'unica risposta. Dipende dal modello del tuo veicolo e dalle tariffe applicate dal tuo garage. Non esitate a chiedere diversi preventivi per confrontare i prezzi. In media, dovreste aspettarvi di pagare tra gli 80 € i 300 € per un cambio di attrezzatura, senza includere il costo del filtro antiparticolato stesso. Per i veicoli ancora in garanzia del costruttore, si consiglia vivamente di effettuare l'operazione in un concessionario o in un'officina autorizzata.

Se decidete di fare questa riparazione, risparmierete un sacco di soldi, dato che dovrete pagare solo il prezzo del pezzo. I siti di sconti stanno fiorendo sul web e i prezzi non sono affatto come quelli praticati dalle officine. Vi invitiamo a fare attenzione, non è mai raccomandato usare il primo prezzo per la riparazione del vostro veicolo.

VUOLE SAPERE SE IL SUO CONVERTITORE CATALITICO È DIFETTOSO ? VUOI SAPERE SE IL TUO FAP È BLOCCATO ?

Krosfou ti invita dare la preferenza soprattutto ai filtri in inox, che sono più resistenti agli effetti del tempo. Non arrugginiscono e quindi si consumano meno rapidamente. Inoltre, la struttura a nido d'ape che riveste il pezzo è fatta di ceramica, che è molto più durevole della cordierite, che è spesso usata da altri produttori. Allora, come facciamo a raggiungere prezzi così bassi ? Semplicemente perché compriamo direttamente dallo stabilimento di produzione. Semplifichiamo il più possibile i nostri canali per mantenere il livello di qualità ed eccellenza che ha fatto la nostra reputazione per molti anni.

Posted on 08/04/2019 by Sostituzione 0 94

Related articles

Tutto quello che dovete sapere sul riciclaggio del DPF e del...

Il riciclaggio del DPF e del catalizzatore è una necessità ambientale ma rappresenta anche un'opportunità...

Pulizia o sostituzione del DPF / Catalizzatore : come evitare le...

Pulizia vs. sostituzione, il DPF e il convertitore catalitico sono oggetto di un vero e proprio business. Stanco di...

Come pulire un filtro antiparticolato durante la guida

Pour qu'un filtre à particules ne s'encrasse pas, il existe une méthode simple : rouler ! Découvrez comment procéder.

Leave a CommentLeave a Reply

Ultimi commenti

Ricerca nel blog

Visti recentemente
Nessun prodotto