Cambiare il proprio DPF | Cosa non si deve ignorare

Non c'è più spazio per i dubbi, la spia DPF si accende e illumina il cruscotto del vostro veicolo. Questo significa che il filtro antiparticolato sta avendo un malfunzionamento e probabilmente deve essere sostituito. Anche se questa parte è progettata per durare circa 120 000 km, il che lascia un certo margine, il momento della riparazione arriva sempre troppo presto. Si sa che è costoso e che il viaggio al garage è doloroso per il portafoglio. Possiamo tuttavia osare cambiare il suo DPF da solo ? Ecco tutti i consigli e le raccomandazioni di Krosfou per fare una riparazione di successo che dura nel tempo.

Suggerimento nº 1 : scegliere la stanza giusta

Riparare il vostro veicolo da soli ha molteplici vantaggi. Ti sbarazzi dei costi di manodopera e risparmi soldi trovando parti più economiche su internet. Il DPF non fa eccezione e molti siti li forniscono a prezzi imbattibili. Ma la qualità e l'affidabilità in tutto questo? Alcuni commercianti di sogni offrono anche filtri antiparticolato usati con nido d'ape danneggiato o addirittura inesistente. Ora, se il monolite non sta facendo il suo lavoro, la tua auto sta inquinando, poiché rilascia una quantità spaventosa di particelle sottili nell'aria. Rischi di fallire il controllo tecnico e sei a posto per una revisione, DOPO aver fatto le riparazioni necessarie. Stai perdendo su tutti i fronti.

La cosa giusta da fare ? Affidatevi a Krosfou per prendersi cura del vostro sistema di controllo dell'inquinamento. In pochi clic, è fatta. Devi solo riempire il motore di ricerca del sito con il numero di registrazione, o la marca e il modello della tua berlina, city car o SUV. Le nostre parti sono tutte in acciaio inossidabile, non si degradano nel tempo e sono perfettamente resistenti alle intemperie. Ci riforniamo direttamente dalla fabbrica che li produce, il che ci permette di offrirvi prodotti di qualità eccezionale ad alcuni dei prezzi più bassi sul mercato.

Suggerimento nº 2 : avere gli strumenti giusti

Se lo sostituisci da solo un catalizzatore è una cosa abbastanza facile da fare, changer un DPF auto può far sudare freddo un meccanico alle prime armi. Dovreste intraprendere questa riparazione solo se vi sentite abbastanza sicuri e soprattutto solo se avete gli strumenti giusti.

Prima di tutto, dovete avere i soliti strumenti, cioè cacciaviti, chiavi a bussola adattate alla filettatura del filtro antiparticolato della vostra auto. Dovreste anche avere un po' di sgrassante per i bulloni recalcitranti e naturalmente un cric e un set di cavalletti.

Avrete anche bisogno di una custodia diagnostica, altrimenti la spia rimarrà accesa in modo permanente. Quindi è bene sapere dove far controllare la riparazione del proprio veicolo prima di procedere con qualsiasi cosa.

Suggerimento nº 3 : Preparare la riparazione

Una parola d'ordine, sicurezza. Ecco una piccola lista di controllo per un sito di lavoro ben organizzato :

-          essere adeguatamente equipaggiati (guanti, occhiali, abbigliamento comodo, schiena comoda) ;

-          preparare tutti i tuoi strumenti, in modo da avere tutto a portata di mano ;

-          fornire un mezzo per recuperare le viti ;

-          stare su una superficie piana ;

-          scollegare la batteria.

Poi alza la macchina e posiziona il set di candele. La vostra auto dovrebbe essere stabile e ben sollevata.

Individuate anche in anticipo la posizione del vostro filtro antiparticolato. Di solito si trova più vicino al motore. È un cilindro incluso nella linea di scarico. Se siete in dubbio, controllate il manuale del proprietario del vostro veicolo, sarete sicuri di trovare quello che state cercando. Non esitate a fare delle foto, queste si riveleranno molto utili quando metterete il nuovo pezzo al suo posto.

La sostituzione di un filtro antiparticolato richiede una buona giornata di lavoro, a causa della preparazione, dello smontaggio e del rimontaggio dei gruppi periferici oltre alla sostituzione del DPF stesso.

Suggerimento nº 4 : cambiare il proprio DPF

Ecco fatto ! Per prima cosa, iniziate rimuovendo lo scudo termico, noto anche come scudo termico. Questo sottile strato di alluminio protegge alcune parti del motore dalle alte temperature provenienti dal collettore di scarico.

Poi svitate i sensori e i tubi intorno al DPF. Questo renderà l'accesso molto più facile. Fatelo con attenzione per non danneggiare i componenti vicini. Infine, svitare e rimuovere il filtro antiparticolato.

Il sostituzione Questa è un'ottima occasione per pulire i tubi a pressione, i tubi flessibili e le flange di collegamento. Sostituite anche tutte le guarnizioni, che assicurano una tenuta perfetta. Poi installate il nuovo DPF e assicuratevi che non tocchi il telaio o qualsiasi altra parte dell'auto. Montare tutti i sensori e i tubi della pressione nei loro slot corrispondenti e sostituire lo scudo termico.

Potete finalmente abbassare il veicolo e ricollegare la batteria. Collegare la valigetta diagnostica al connettore OBD dell'auto e iniziare la procedura di sostituzione del DPF. Se non lo fate, non funzionerà correttamente e la spia non si spegnerà. Tutto quello che dovete fare è controllare il vostro lavoro. Se la luce non si accende e non si notano perdite, il gioco è fatto! La riparazione è completa E riuscita !

Naturalmente, non dimenticate di riciclare il tuo DPF usato !

Suggerimento nº 5 : lavorare in un luogo adatto

Sapevi che puoi affittare un'officina in un garage professionale ? Molte reti di garage comunitari si stanno sviluppando in tutta l'area metropolitana, permettendo agli individui di riparare le loro auto in un ambiente dedicato alla meccanica. Invece di contorcersi sotto la tua auto e maledire il mondo, affitta un ascensore e goditi davvero la cura della tua preziosa auto !

Tutto quello che devi fare è prenotare la piazzola e l'attrezzatura che ti serve e presentarti il giorno. Le tariffe sono molto ragionevoli e accessibili a tutti. Hai la garanzia di lavorare in buone condizioni, poiché l'attrezzatura fornita è controllata regolarmente. Dei meccanici professionisti sono presenti sul posto e vi consigliano sulla riparazione da effettuare. Questo è un modo eccellente per arricchire la tua conoscenza della meccanica in un'atmosfera piacevole e amichevole.

 

Ora avete tutte le carte in mano per intraprendere e sostituire con successo il vostro DPF. Se possiedi una Peugeot 307, una Golf 6 o una Audi A4, abbiamo il pezzo che ti serve. Puoi già preparare la tua cassetta degli attrezzi, perché con Krosfou la consegna avviene in poche ore in tutta Italia !

Vuole sapere se il suo convertitore catalitico è difettoso ? Vuoi sapere se il tuo DPF è intasato ?

 

 

 

Posted on 03/02/2020 by Sostituzione 0 347

Related articles

Pulizia o sostituzione del DPF / Catalizzatore : come evitare le...

Pulizia vs. sostituzione, il DPF e il convertitore catalitico sono oggetto di un vero e proprio business. Stanco di...

DPF, convertitore catalitico : dove trovare queste parti in...

Un guasto al catalizzatore o al DPF e tutti i vostri piani deragliano. Dove si possono trovare queste parti in fretta...

Quanto costa sostituire un DPF ?

La sostituzione di un filtro antiparticolato ha un costo... Ma quanto si dovrebbe spendere per sostituire il DPF ?

Leave a CommentLeave a Reply

Ultimi commenti

Ricerca nel blog

Visti recentemente
Nessun prodotto