Come cambiare il convertitore catalitico della tua auto da solo

Vuoi cambiare il tuo convertitore catalitico da solo, ma esiti a fare il grande passo. Niente di sorprendente, mantenere l'auto è una cosa, cambiare i pezzi da soli è un'altra. La sostituzione del convertitore catalitico è alla portata di un meccanico dilettante, a condizione che abbia delle conoscenze specifiche e un minimo di attrezzi. Krosfou vi offre i consigli e i trucchi che dovete conoscere prima di intraprendere una tale riparazione. Dalla scelta del pezzo al luogo dove lavorare, passando per i passaggi tecnici, ecco come cambiare il vostro convertitore catalitico come un vero professionista e in tutta sicurezza.

# 1 Compra IL pezzo giusto

La meccanica è un po' come la cucina. Il successo della ricetta non dipende solo dall'abilità del cuoco/meccanico, dipende in gran parte dalla natura e dall'origine degli ingredienti. Con Krosfou, si garantisce di trovare parti di alta qualità a prezzi imbattibili.

Perché scegliere noi ? I nostri catalizzatori sono in acciaio inossidabile. I nostri prodotti non arrugginiscono e resistono alla prova del tempo. Li acquistiamo direttamente dalla fabbrica che li produce e il nostro rapporto qualità/prezzo è imbattibile. Abbiamo un grande stock di parti.

Come si procede ? Basta riempire il motore di ricerca con il numero di registrazione del vostro veicolo, o la marca, il modello, il motore e il gioco è fatto. Tutto quello che dovete fare è scegliere un convertitore catalitico economico su Krosfou e la consegna avviene in un tempo molto breve.

# 2 Se préparer

La riparazione fai-da-te dei veicoli implica avere gli strumenti giusti per il lavoro e usare l'attrezzatura di sicurezza. Dovreste anche avere l'attrezzatura necessaria per raccogliere i fluidi usati in modo che possano essere riciclati in seguito.

Il tuo ambiente di lavoro dovrebbe essere sicuro e protetto. Assicuratevi che la vostra auto sia su una superficie piana e che lavoriate in una zona sufficientemente ventilata. Lavorare solo a motore e scarico freddi, per evitare qualsiasi rischio di bruciature.

Per sostituire il tuo convertitore catalitico usurato, ecco gli strumenti di cui hai bisogno :

- un martinetto ;

-candele ;

- un kit di strumenti standard ;

- qualcosa per segare il tuo vecchio catalizzatore, nel caso sia saldato e non avvitato ;

- un po' di disincrostante ;

- grasso di grafite ;

- il nuovo catalizzatore e il suo kit di montaggio.

# 3 Smontare il catalizzatore da soli

Una volta raccolte tutte le vostre attrezzature, scollegate la spina di terra dalla batteria e sollevate l'auto. Le quattro ruote non devono più toccare il suolo.

Individuare il convertitore catalitico non potrebbe essere più facile. Questa parte fa partedella linea di scarico. Si trova il più vicino possibile al motore ed è collegato al collettore di scarico.

Per prima cosa allentate la sonda lambda e tutti i sensori associati al vostro pezzo. Questo passo richiede molta attenzione o potreste danneggiarli e doverli sostituire.

Svitare i bulloni di montaggio del convertitore catalitico. Un po' di disincrostante può essere necessario se le viti sono arrugginite.

.

Rimuovere le viti e il vecchio catalizzatore. La fase di smontaggio, che sarete d'accordo è abbastanza semplice, è ora completa.

# 4 Montare la nuova parte

Per prima cosa, assicuratevi di avere tutte le viti e le guarnizioni nuove prima di iniziare il riassemblaggio. I catalizzatori del marchio Krosfou sono tutti venduti con un kit di montaggio completo e con le istruzioni di montaggio.

La forma del tuo convertitore catalitico usato può essere diversa dal pezzo nuovo. Questo non importa, la funzione e l'efficienza rimangono le stesse. L'importante è che il sistema di fissaggio sia identico.

Dopo aver ingrassato gli elementi di fissaggio e installato le nuove guarnizioni, è possibile installare il nuovo convertitore catalitico. La freccia sul guscio indica la direzione del flusso dei gas di scarico e permette di posizionare il catalizzatore nella direzione corretta.

Riassemblare il gruppo del sensore e avvitare tutto saldamente, per evitare perdite. Fate attenzione che la pentola abbia abbastanza spazio per muoversi senza toccare la carrozzeria. I cavi del sensore non devono essere in contatto con lo scarico. Puoi finalmente abbassare il tuo veicolo e ricollegare la batteria.

Accendere l'accensione e assicurarsi che non ci siano perdite dallo scarico. Controllare anche che la spia del motore non si attivi. Le nuove sostituzioni sono spesso rivestite di paraffina, quindi non siate sorpresi se appare del fumo bianco quando il motore gira per la prima volta. Tuttavia, questo non dovrebbe durare a lungo.

Il tempo impiegato per lo smontaggio e il rimontaggio varia tra le 2 e le 4 ore. Raccomandiamo due persone per fare questa operazione, poiché è difficile tenere e fissare il catalizzatore allo stesso tempo. Anche se il pezzo non è molto pesante, pesa comunque qualche chilo. A titolo indicativo, il peso di un Peugeot 206 catalizzatore varia tra 3,5 kg e 5 kg e quello di un 307 oscilla tra 3 e 7 kg. Un piccolo aiuto è inevitabilmente benvenuto !

#5 Buono a sapersi

Hai paura di fare il grande passo perché non hai abbastanza spazio ? Allora, affitta un'officina ! « Fallo da solo, ma non da solo » come dice un grande negozio di bricolage. Oggi ci sono una rete di garage associativi o autogarage in tutta Italia. Questi sono luoghi che permettono agli individui di armeggiare con la loro auto all'interno di un'infrastruttura dedicata alla meccanica, per una somma quasi ridicola, 45 € per 2 ore di noleggio in alcune marche.

Il modo in cui funziona è molto semplice, basta prendere un appuntamento e prenotare l'attrezzatura che si desidera. Questo può essere un ascensore o attrezzature specifiche, come compressori o macchine per l'equilibratura dei pneumatici per esempio.

Questi garage self-service sono accessibili a tutti e hanno molti vantaggi :

Il risparmio di tempo è notevole. Hai l'opportunità di lavorare con strumenti di qualità in un luogo progettato per i meccanici.

La sicurezza è assicurata. Utilizzerete strumenti testati secondo le norme in vigore e beneficerete dei buoni consigli dei professionisti presenti sul posto.

L'ambiente è preservato. Ricicli correttamente i liquidi usati e non rischi di inquinare il suolo.

I risparmi sono reali. Se si aggiunge il prezzo del noleggio al prezzo del catalizzatore acquistato sul sito di Krosfou, si ottiene un ottimo affare.

La convivialità è lì. Incontri altri meccanici dilettanti appassionati e i professionisti ti consigliano direttamente.

 

Ora siete pronti per iniziare la sostituzione del vostro convertitore catalitico. Se vi manca solo il pezzo, trovatelo senza ulteriori ritardi sul nostro sito. Abbiamo tutti i modelli in magazzino e la consegna richiede solo poche ore, goditelo !

Vuole sapere se il suo convertitore catalitico è difettoso ? Vuoi sapere se il tuo DPF è intasato ?

Posted on 29/12/2020 by Sostituzione 0 109

Related articles

Tutto quello che dovete sapere sul riciclaggio del DPF e del...

Il riciclaggio del DPF e del catalizzatore è una necessità ambientale ma rappresenta anche un'opportunità...

Come sapere se il tuo convertitore catalitico è Fuori Uso

Un convertitore catalitico rotto non è da prendere alla leggera perché nasconde altri problemi sul vostro veicolo....

Come si pulisce il convertitore catalitico della tua auto ? Ecco i...

Guida alla sostituzione e alla pulizia del convertitore catalitico della tua auto

Leave a CommentLeave a Reply

Categorie del blog

Ultimi commenti

Ricerca nel blog

Visti recentemente
Nessun prodotto