Come sapere se il tuo convertitore catalitico è Fuori Uso

È da un po' che sospettate che qualcosa non vada nel vostro veicolo. Un rumore insolito, un comportamento diverso, insomma, qualcosa non va. Come guidatore lungimirante e responsabile, non aspettate un guasto per andare a cercare delle risposte. Quando una luce si accende sul cruscotto, non è mai un buon segno. Così si controlla il manuale tecnico e ci si avventura sotto il cofano. Ma è difficile trovare qualcosa quando non si sa cosa si sta cercando, vero ? Krosfou, lo specialista del DPF e del convertitore catalitico viene in vostro aiuto e vi insegna come rilevare un guasto al convertitore catalitico. Come capire se il tuo convertitore catalitico è fuori uso ? Ecco la nostra lista di controllo delle cose da cercare e degli avvisi che non dovresti assolutamente trascurare.

Catalizzatore fuori uso : possibili cause

Il vostro convertitore catalitico può essere difettoso per una serie di ragioni. A seconda dei sintomi e dei rumori sospetti che rileverai, le cause possono essere meccaniche, termiche o causate da l'intasamento della stanza

Cause meccaniche 

Il convertitore catalitico è un pezzo abbastanza robusto, ma si trova sotto l'auto il più vicino possibile al suolo. Quindi può rompersi anche a causa di un impatto piccolo o insignificante per voi, come andare su un dosso un po' troppo veloce per esempio.

La struttura a nido d'ape è in ceramica, che è un materiale fragile. Se rotto, si sentirà come un rumore di padella dalla parte anteriore dell'auto quando è al minimo. In questo tipo di situazione, non avete altra scelta che fare cambia il tuo catalizzatore.

Cause termiche

Il catalizzatore è efficace a partire da una certa temperatura. Se la temperatura è troppo bassa, la reazione chimica non avviene e se la temperatura è troppo alta (quando ci sono troppi gas inquinanti da trattare in particolare) il pezzo si deteriora. La struttura ceramica a nido d'ape può sciogliersi per il troppo calore e rendere il vostro convertitore catalitico inutile. Sembra incredibile che la ceramica possa fondere, ma succede quando le impostazioni del motore non sono giuste. Il carburante non viene bruciato completamente nelle camere di combustione. Il trabocco viene poi scaricato attraverso la linea di scarico di cui fa parte il convertitore catalitico. Di nuovo, la sostituzione del pezzo è inevitabile.

Intasamento

Forse non lo sapete, ma Il ruolo del catalizzatore è di filtrare i gas del motore e trasformarli. Così, i gas rilasciati nell'aria che respiriamo quotidianamente sono meno nocivi. Ma chi dice filtro dice residuo, che porta inevitabilmente il convertitore catalitico a intasare e intasare. Questo è il caso più comune di un convertitore catalitico difettoso ed è quello che dettaglieremo di seguito. La sostituzione non è sistematica e si può prevenire pulendo la parte.

Come capire se il catalizzatore è intasato : sintomi

L'intasamento è il problema più comune su questo tipo di parte. Ecco i punti che dovrebbero attirare la vostra attenzione :

  • L'attivazione della luce del motore. Questo è un segnale che non si dovrebbe ignorare perché indica un malfunzionamento.

  • La perdita di potenza del vostro motore. Prende velocità meno rapidamente e si sente come se si stesse esaurendo.

  • Un odore di zolfo (alcuni poeti parlano anche di un odore di uovo marcio).

  • Fumo scuro che esce dallo scarico. Quando il catalizzatore non svolge più il suo ruolo, le emissioni di gas inquinanti diventano più importanti, il che colora il fumo.

  • Spessoramento più frequente

  • Consumo eccessivo di carburante.

Puoi dare alla tua stanza un piccolo lifting facendo la sua pulizia, purché il monolite a nido d'ape sia ancora in buone condizioni.

Cosa mostra un convertitore catalitico difettoso

Come avrete ormai capito, un convertitore catalitico fuori uso è molto spesso l'albero che nasconde la foresta. Questo tipo di fallimento è la conseguenza di altri problemi che inevitabilmente rovineranno la vostra vita e faranno crescere esponenzialmente il conto.

Un surriscaldamento forse causato da :

  • sonde lambda carenti. Questi sensori misurano la quantità di aria e di carburante prima e dopo il passaggio attraverso il catalizzatore. Le informazioni sono inviate a una ECU che regola le quantità di carburante e di aria, per una prestazione ottimale del motore.

  • Candele difettose, uno dei tanti motivi per cui la tua spia del motore si accende.

  • Un sistema di iniezione del carburante guasto. Troppo carburante danneggia irreversibilmente il nido d'ape, distruggendo i metalli preziosi che lo ricoprono.

Un catalizzatore intasato è un segno :

  • carburante di scarsa qualità ;

  • problemi con il motore.


Per concludere, non dovreste assolutamente guidare con un catalizzatore fuori uso. Prima di tutto, state mettendo a rischio la vostra auto e allo stesso tempo vi state esponendo a molti problemi :

  • usura prematura del suo veicolo ;

  • una pesante multa in caso di controllo ;

  • riparazioni più costose che se aveste reagito in tempo.

Vuole sapere se il suo convertitore catalitico è difettoso ? Vuoi sapere se il tuo DPF è intasato ?

Posted on 28/08/2020 by Prestazioni & risoluzione... 0 67

Related articles

Qual è la durata di vita di un DPF o di un catalizzatore ?

Viene sollevata la questione della durata dei filtri antiparticolato e dei convertitori catalitici... E dipende molto...

Rimuovere il convertitore catalitico dall'auto : è una...

Più potenza ✅ , meno guasti : togliere / decatalizzare il catalizzatore è allettante... Ma non è senza rischi !

Leave a CommentLeave a Reply

Categorie del blog

Ultimi commenti

Ricerca nel blog

Visti recentemente
Nessun prodotto